madhouse
ph by Marco Brambilla

Cos’è Madhouse?

Possiamo iniziare col dirvi cosa non è:

Non è un network creativo in grado, prima di tutto, di sentire che il mondo sta cambiando.
(cit.)

Non è un’agenzia interattiva one-stop con un DNA digitale.
(cit.)

Le nostre competenze non ricoprono l’intero processo di comunicazione attraverso delle specifiche figure professionali e dei partner settoriali idonei per la gestione delle singole fasi dello sviluppo lavorativo sulla base di una consolidata metodologia marketing-oriented.
(cit.)

Per noi ogni progetto non è una storia passionale, non iniziamo con una buona dose di empatia e immedesimazione e men che meno arriviamo fino alla completa simbiosi.
(cit.)

Non sviluppiamo soluzioni di Marketing creative, lavorando in team, integrando competenze specifiche e ricercando idee non convenzionali all’altezza della tua prossima sfida.
(cit.)

Non prendiamo solo il meglio da ogni forma espressiva aggiungendo quel quid che dà luogo a qualcosa di nuovo e inaspettato in uno scenario

che cambia di continuo, che è sempre più multidimensionale e cross mediale, dove la parola d’ordine è contaminazione, per creare idee funzionali al business dei nostri clienti.
(cit.)

MadHouse non è niente di tutto questo e, forse, una definizione Cartesiana, chiara e distinta, non esiste. Ma esiste la nostra voglia di creare, interpretare, comunicare e, quindi, agire. Perché è incredibile quante cose si trovano mentre cerchi qualcos’altro.
(cit.).

Entra in MadHouse. We are open.

ph by Marco Brambilla
ph by Marco Brambilla

Communication

Trade Marketing

Events

 
 

ph by Marco Brambilla
adidas_logo

Per fare la differenza basta cambiare prospettiva.

ph by Stefania Mapelli
diesel_logo

Metti una sneaker con la zip che fa il giro tutt’attorno...

desperados_logo

L’arte di reinterpretare i party: un classico.

Honey is at home. Finally.

Portare la celebrità sulle spalle, ha il suo peso.

Milano: la tua città Natale.

Com’è il nuovo profumo Hilfiger Denim? Da urlo.

Sono arrivato al Block Party alle 23.30. Poi non ricordo più niente.